Questo sito utilizza cookies tecnici in particolare per le seguenti funzionalità: statistiche anonime e aggregate. Continuando a navigare, si accettano i cookie.

A conclusione del corso di studi, lo studente in Meccanica, Meccatronica ed Energia

  • sarà in grado di progettare e disegnare in ambiente CAD,  scegliendo  i material;
  • elaborerà  i cicli produttivi nell’ottica del miglioramento della qualità e dell’economicità dei prodotti;
  • integrerà la Meccanica con nozioni di Elettronica e Informatica finalizzate all’automazione industriale;
  • le sue competenze spazieranno dalla gestione degli impianti fino al controllo e ottimizzazione dei flussi energetici nel rispetto delle normative di sicurezza e tutela ambientale.

 

laboratorio cad

Qui sono presenti n. 25 PC collegati in rete per lo sviluppo di esercitazioni di disegno CAD 2D e 3D, nonché l’utilizzo di software specifici per la progettazione meccanica e l’automazione industriale.

 

laboratorio tecnologico

Fornito di macchine ed attrezzature utili ai controlli dimensionali e di forma, alla determinazione delle caratteristiche meccaniche e tecnologiche dei materiali metallici, vi si effettuano prove di trazione, compressione, durezza, resilienza, torsione, fatica, temprabilità, imbutitura, ecc., inoltre esami sulla micro-struttura dei metalli mediante analisi al microscopio ottico di campioni metallici inglobati in resina, lucidati e attaccati con acido (Nital, Picral), analisi della composizione chimica delle leghe a base ferro mediante quantometro, frattografia e le più comuni prove non distruttive (con magnetoscopio, liquidi penetranti, ultrasuoni). Sono anche in dotazione del reparto: forni per trattamenti termici (a muffola ed a bagno di sali), apparecchiatura per prove sulle terre da fonderia, un rugosimetro per controlli di finitura superficiale.

laboratorio macchine utensili

Il reparto è dotato delle principali macchine utensili tradizionali (torni paralleli, fresatrici orizzontale, verticale, universale, dentatrici, rettificatrici in tondo ed in piano, alesatrice), inoltre sono presenti macchine a comando automatico e controllo numerico (macchina per elettroerosione a tuffo da 30°, tornio a controllo numerico da 14 kW a 12 utensili, centro di lavoro da 18 kW a 24 utensili) e due stazioni computerizzate per l’integrazione CAD-CAM collegate alle macchine a controllo numerico, che utilizzano come software MasterCamvers. 9.1.

laboratorio macchine a fluido

In questo laboratorio sono allestiti impianti di macchine a fluido per l’osservazione del loro funzionamento e la realizzazione delle misure necessarie alla determinazione delle caratteristiche di funzionamento e regolazione. Sono presenti impianti di turbina idraulica (Pelton e Francis), di pompe idrauliche, di ventilatore, motori endotermici, impianti termici e frigoriferi, inoltre sono disponibili le strumentazioni per il controllo della combustione (analisi dei fumi) e la misura del potere calorifico dei combustibili.

laboratorio di sistemi e automazione

Il laboratorio dispone di banche didattici per l’implementazione di circuiti pneumatici, elettropneumatici, oleodinamici ed elettroleodinamici. Nel caso poi dei circuiti elettrofluidici è possibile interfacciarli con PLC.