Questo sito utilizza cookies tecnici in particolare per le seguenti funzionalità: statistiche anonime e aggregate. Continuando a navigare, si accettano i cookie.

Giovedì 5 aprile, presso il Teatro Civico, si è tenuta la Conferenza Stampa conclusiva per il progetto "Campus Lab". L'Itis De Pretto è stato rappresentato da due studenti della classe coinvolta nel progetto.

 

“Campus Lab – Officina delle arti” è realizzato da Fondazione Teatro Civico in collaborazione con il Comune di Schio, gli Istituti Scolastici Liceo Classico e Linguistico G. Zanella, Liceo Scientifico N. Tron, ITIS De Pretto, Liceo Artistico e delle Scienze Umane A. Martini.

E’ stata la prima edizione per l’ambito tecnico del percorso “Campus Lab - tecnico”, attivato con la classe IV^C dell’Istituto ITIS “S .De Pretto”, un percorso che ruota attorno alla figura del “tecnico teatrale” e che spazia da tematiche legate all’elettrotecnica e all’elettronica (impianti audio-video-luci) alla progettazione relativa alla sicurezza nei luoghi di spettacolo e di lavoro (RSPP, 81/08, decreto palchi). Sono stati effettuati incontri teorici con Federico Corona, codirettore artistico Fondazione Teatro Civico, Marco Pianegonda responsabile tecnico della Fondazione e Yurji Pevere direttore di palcoscenico del Teatro Civico. Il percorso si è arricchito di uno stage formativo che coinvolge due studenti che, sotto la guida di Yurji Pevere, hanno la possibilità di assistere ai montaggi delle compagnie, agli allestimenti ex novo dello spettacolo di “Campus Company” e all’allestimento tecnico di altri spettacoli in rassegna.

 

Fare click sull'immagine per aprire il video.

campus lab

 

 

 

(video e testo per gentile concessione della fondazione Teatro Civico di Schio)

Il nostro istituto

L'Istituto tecnico industriale di Schio è sorto nel 1960, come sezione staccata dell' ITIS Rossi di Vicenza, con tre classi prime ospitate presso la scuola media “Maraschin”. In seguito si è trasferito in via Strasseggiare da dove, nel '65, sono usciti i primi diplomati, 19 periti meccanici e 22 periti elettrotecnici.

Leggi Tutto